Dal 29 novembre al 20 dicembre: evento enogastronomico che coniuga siti borbonici con la cucina del ‘700 e ‘800 napoletano

Cinque appuntamenti alla scoperta delle residenze borboniche e delle origini della Dieta Mediterranea.
“Alla tavola dei Borbone”, in calendario a Napoli dal 29 novembre al 20 dicembre, mira a coniugare la scoperta di luoghi borbonici con le antiche ricette, attraverso le pietanze di Vincenzo Corrado detto il “Cuoco Galante”, e di Ippolito Cavalcanti Duca di Buonvicino.
Attraverso connubi tra arte e cibo, verranno riportati in vita antichi sapori, con menù caratterizzati da ingredienti, tecniche di cucina e modalità di servizio delle pietanze risalenti al ‘700 e all’800.
Le manifestazioni avranno luogo in cinque location borboniche d’eccellenza.
Si inizia il 29 novembre, alle ore 20, alla Pizzeria Port’Alba. Qui verrà celebrata la pizza dei Borbone nella più antica pizzeria di Napoli, datata 1830, realizzata con farina di grani antichi macinati a pietra e “muzzarella e pomidori”, ben 59 anni prima della pizza chiamata “Margherita” in onore di regina Savoia.
Si prosegue il 3 dicembre, alle 10.30, con “I vini dei Borbone” al Cratere degli Astroni, residenza di caccia dei Borbone. Un’occasione per degustare vini del Vesuvio, dei Campi Flegrei e l’Asprinio di Aversa, non solo tipici del territorio ma soprattutto ricchi di storia in ogni loro sorso.
E poi i “Sapori dell’Ottocento”, il 4 dicembre, alle ore 20, alla Galleria Borbonica. Protagonista la cucina popolare borbonica: un tour declinato tra storia, cultura e sapore. I partecipanti prenderanno parte ad una visita guidata seguendo un percorso a tappe che permetterà loro di scoprire curiosità e storia, ma anche degustare pietanze tipiche del periodo borbonico.
Il quarto appuntamento è con “Carlo II e il Cuoco Galante, il 14 dicembre, alle ore 19, al Museo Nazionale di Napoli. Alle opere artistiche in esposizione, dono per gli occhi, saranno affiancate opere culinarie, piacere per il palato.
Chiusura il 20 dicembre, a Palazzo Salerno, con l’”Aristocrazia Borbonica a Tavola”. Una cena che avrà per obiettivo quello di ricreare le magiche atmosfere di corte.

Iscriviti alla nostra newsletter


Non ti invieremo spam e non comunicheremo i tuoi dati a terzi