Il 24 giugno torna l’appuntamento con il “farm festival” di Ariano Irpino.

Una giornata nei campi, assaporando i piatti della tradizione agricola, studiando le proprietà delle piante officinali e il mondo delle api.
E’ quanto prevede il “farm festival” in programma il 24 giugno all’Agriturismo Regio Tratturo di Ariano Irpino, nella provincia di Avellino.
A partire dalle ore 9 si vivranno piacevoli pratiche formative a contatto con la natura che ci circonda: si parte con la colazione di rinforzo e la presentazione del festival. A seguire “Attività nell’orto: 10 passi per iniziare a coltivare un orto naturale”, a cura di Giuseppe Orefice, presidente Slow Food Campania. Una full immersion nei campi dell’agriturismo per capire i segreti di un orto naturale: scelta del luogo e del terreno, dimensioni, periodo di semina e trapianto, irrigazione, controllo delle erbe infestanti e parassiti, epoca di raccolta. Alle ore 11 “Dall’orto alla tavola: corso di cucina tradizionale” a cura dell’Agriturismo Regio Tratturo per celebrare il matrimonio tra terra e cibo, natura e uomo, in cui ognuno si cimenterà nella preparazione di un piatto tipico della cucina irpina. Prima di iniziare però bisognerà procurarsi le materie prime necessarie per la preparazione del piatto, si dovrà macinare la farina, o ancora, raccogliere gli ortaggi nei campi.
Alle 12.30 degustazione guidata dell’olio di oliva extravergine “Irpinia-Colline dell’Ufita DOP”con Angelo Lo Conte, Slow Food, Condotta “Irpinia Colline dell’Ufita e Taurasi”. Alle 15.30 “Impariamo ad allestire in casa una farmacia naturale”, a cura dei Orazio Taglialatela Scafati, docente dell’Università di Napoli Federico II, sulle proprietà terapeutiche delle erbe officinali.
Alle ore 17.30 “Il nocino di San Giovanni tra riti magici e leggende, ricette e tradizioni”, a cura dell’Agriturismo Regio Tratturo, su origini, ricette e preparazione del liquore nocino. Alle ore 18 “Introduzione all’apicoltura: dalla teoria alla pratica” a cura di Luigi Mesisca: avvicinarsi al mondo delle api con curiosità, conoscere la loro organizzazione sociale, il loro linguaggio, la loro fisiologia.
Alle 17.30 “Yoga tra gli ulivi dell’agriturismo” a cura di Ilio Ragucci, musicoterapista, insegnante di Yoga e Shiatsu. Alle ore 21 cena spettacolo con Marialuisa De Prisco Quintet-Swing, Jazz e Blues.
Le iscrizioni per partecipare al “Regio Tratturo & Friends” sono aperte. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito internet www.regiotratturoandfriends.it.

Iscriviti alla nostra newsletter


Non ti invieremo spam e non comunicheremo i tuoi dati a terzi