La cucina è uno strumento, attraverso cui un territorio parla.
La sua, racconta di terra e di mare, di uomini e sirene, di sfide e di traguardi.
Alfonso Iaccarino ha il merito di avere inaugurato uno stile campano della ristorazione d’autore.
Questa, e altre storie, nel libro di Luciano Pignataro, “La cucina napoletana” che abbiamo presentato ieri sera all’Acqu’ e Sale, con la partecipazione di tantissimi amici, chef, giornalisti, appassionati e curiosi.
Grazie a tutti per avere reso questa serata speciale

Luigi D'Alise

Giornalista professionista: scrivo, parlo, formo e informo per l'Ago Press. Slownauta apprendista: scatto, filmo, viaggio e assaggio per Slow Sud.

Iscriviti alla nostra newsletter


Non ti invieremo spam e non comunicheremo i tuoi dati a terzi