Fino al 25 febbraio 2018, una mostra multimediale ospitata nella Basilica di San Giovanni Maggiore

I quadri di Van Gogh, presentati in una prospettiva inedita. Quella della visione a 360 gradi, offerta dalla mostra “The immersive experience”, in programma fino al 25 febbraio  2018 nella Basilica di San Giovanni Maggiore, a Napoli.
Grazie ad un innovativo sistema di proiezioni 3D mapping, “The immersive experience” proietterà i visitatori in un “mondo” mai esplorato prima, interagendo con le opere ed accompagnandoli alla scoperta di ogni dettaglio. Il profondo blu della notte stellata o i colori rilucenti dei tanti girasoli, tutto sarà arte proiettata su ogni parete della Basilica, pronta a trasformarsi in un vero e proprio quadro a quattro dimensioni.
La durata del  percorso video è di oltre un’ora, in cui sarà possibile gustare l’arte di Vang Gogh da diversi punti di vista, in piedi o sdraiati a terra, diventando parte integrante del quadro.
La mostra coinvolgerà bon solo la vista, ma anche l’udito, con una colonna sonora che accompagnerà il visitatore, esaltando ancora di più l’emotività del viaggio.

Iscriviti alla nostra newsletter


Non ti invieremo spam e non comunicheremo i tuoi dati a terzi